La nascita di Uni Ter Arese

La storia

Comunicato stampa

a cura di Paola Toniolo
Settembre 2019

Statuto

Uni Ter
Maggio 2019

Attività e statistiche

22° Anno Accademico
Giugno 2019

Elenco Convenzioni

Uni Ter
Ottobre 2019

Cariche Sociali

Uni Ter
Gennaio 2019

Soci fondatori

Uni Ter
Ottobre 2013

Vademecum

Uni Ter
Settembre 2019

Bilancio Sociale

a cura di Salvatore Cangemi
Maggio 2016
La storia

La nascita di Uni Ter Arese

Negli anni precedenti al 1997 era diffusa fra gli aresini l'abitudine di frequentare la ben avviata UTE di Rho, ma nell'ottobre del 1997 un gruppo di 10 volonterosi si è costituito ad Associazione con la finalità di fornire a costo zero cultura ed attività collaterali nel più puro sprito del volontariato utilizzando le abbondanti risorse umane e culturali presenti sul territorio aresino.

Da allora abbiamo confermato la validità della formula che, per quanto potesse sembrare utopistica, si è dimostrata vincente. Il numero dei partecipanti e quello delle attività è cresciuto costantemente, e ci auguriamo che l'apporto di idee sempre nuove, di nuovi soci e di nuovi collaboratori, ci consenta di raggiungere il secondo decennale di vita della nostra Associazione.

Sin dal 1998 Uni Ter ha inoltre ottenuto il patrocinio del Comune di Arese con le cui Amministrazioni è nata e continua una proficua collaborazione.

Quella che segue è la copia dell'Atto Costitutivo della nostra associazione

a cura di Paola Toniolo

Comunicato stampa

Settembre 2019

ATTIVITÀ E CONFERENZE DI OTTOBRE 2019

Dopo la pausa estiva, le attività dell’UNI TER del nuovo anno accademico hanno avuto inizio con la fase più importante: le iscrizioni, che sono partite il 24 settembre. Il programma dei corsi e quelli relativi a viaggi, teatri e conferenze sono consultabili anche sul sito www.uniter-arese.it I corsi hanno raggiunto il considerevole numero inziale di 133, oltre al Gruppo fotografico, quelli di Vela e Mountain bike e al Laboratorio di chitarra, con un impegno di oltre 80 docenti e una trentina di collaboratori, tutte persone che prestano la loro opera in modo totalmente gratuito, nello spirito volontaristico che caratterizza l’UNI TER.

L’apertura dell’anno accademico avverrà ufficialmente giovedì 3 ottobre alle ore 15 - all'Auditorium Aldo Moro di Arese in via Varzi, 13 - con il messaggio di benvenuto da parte delle autorità comunali e del presidente dell’UNI TER Alessandro Bossi, che con i suoi collaboratori presenterà il ricco programma di corsi, conferenze, spettacoli e viaggi, i nuovi docenti, i nuovi corsi e tutte le iniziative dell’Associazione per il nuovo anno, fra cui non mancheranno novità interessanti.

Le tradizionali conferenze del giovedì pomeriggio - che si terranno sempre alle ore 15 all’Auditorium - prenderanno avvio il 10 ottobre con il relatore SERGIO BEATO che presenterà Quattro delizie dei Savoia: Racconigi, Venaria, Agliè e Stupinigi, le dimore con giardino che la famiglia nobiliare usava frequentare come luoghi di svago, lontano dalla gestione degli affari di stato, anche per divertire, stupire e meravigliare i propri ospiti, come espressione del proprio stato sociale e del proprio prestigio.

Sergio Beato è stato docente di lettere e storia dell’arte; ha pubblicato diversi testi di carattere storico e artistico e collabora con riviste di storia, letteratura arte e curiosità. Direttore del canale arte di una web tv, presta la sua opera anche in alcune associazioni del territorio.

Giovedì 17 ottobre LUIGI NEGRI racconterà La nascita della porcellana in Europa, partendo da quella di Meissen e trattando le altre principali manifatture settecentesche, il collezionismo e il mercato, insieme all’importante tema dei falsi.

Luigi Negri - laureato in architettura al Politecnico di Milano - è antiquario specializzato in porcellana settecentesca. Autore di articoli su riviste specializzate e relatore in convegni, si è occupato di catalogazione e schedatura di collezioni pubbliche e private e ha curato una mostra antologica sulle porcellane di Meissen.

Nella conferenza del 24 ottobre RUGGERO CIOFFI ricorderà Leonardo - il genio assoluto. Suprema incarnazione degli ideali umanistici, Leonardo da Vinci applicò la sua intelligenza in innumerevoli campi, anche se il primo e più compiuto fu l’arte pittorica.

Ruggero Cioffi è organista, specialista di musica barocca, docente e appassionato divulgatore culturale; vanta al suo attivo la conduzione e l’organizzazione di oltre un migliaio di eventi di notevole pregio artistico. Attualmente partecipa alla direzione artistica del progetto "Percorrendo l'Arte" del CSBNO.

L’ultimo incontro del mese si terrà il 31 ottobre con una conferenza che vedrà la partecipazione di due relatori, ROBERTO GARIBOLDI e MASSIMO DE RIGO, che racconteranno Petrarca e la Milano dei Visconti. L'invenzione dell'Umanesimo, con letture recitate e un commento musicale. Verrà illustrata la lunga presenza del Poeta a Milano e la storia di Villa Linterno (Infernum), l’abitazione milanese del Petrarca.

Massimo de Rigo è ricercatore e studioso delle origini, in particolare dell’esegesi storica e dell’arte medievale. Graphic designer e artista in diverse tecniche pittoriche, presidente del CSA Petrarca Onlus, associazione fondata per difendere la memoria di Petrarca a Milano, è anche studioso dei pellegrinaggi medievali, per cui ha realizzato saggi mostre e convegni.

Roberto Gariboldi è archivista della Certosa di Garegnano, giornalista, ricercatore storico e autore di pubblicazioni storico-artistiche, con particolare riguardo sulla Certosa di Milano e su Francesco Petrarca; è responsabile dell'Associazione Amici della Certosa e vicepresidente del CSA Petrarca.

Uni Ter

Statuto

Maggio 2019

Click sull'immagine per aprire il documento

XXII Anno Accademico

Attività e Statistiche

Giugno 2019

Click sull'immagine per aprire il documento

Uni Ter

Elenco Convenzioni

Ottobre 2019

L'UNI TER ha raggiunto degli accordi con negozi del circondario che concedono sconti dietro presentazione della nostra tessera di iscrizione. Se sei interessato a conoscere l'elenco di questi negozi clicca sull'immagine sottostante

Uni Ter

Cariche Sociali

Gennaio 2019

Uni Ter

Soci fondatori

Ottobre 2013

Uni Ter

Vademecum Uni Ter

Settembre 2019

Accanto all’ufficialità dello Statuto, Il Vademecum è un documento che fornisce indicazioni pratiche su regole, comportamenti e consuetudini della nostra associazione. È un documento dinamico che terrà conto della realtà in continua evoluzione arricchendosi di nuovi temi man mano che si presenteranno. Hai dei dubbi? Vuoi delucidazioni? Consultare il documento è facile: segui semplicemente l’indice degli argomenti e trova quanto ti interessa. E se hai commenti o nuovi casi da proporre scrivici. Buona consultazione!

Click sull'immagine per aprire il documento

a cura di Salvatore Cangemi

Bilancio Sociale

Maggio 2016

cosa si intende per Bilancio sociale. Su Internet si trova la seguente definizione:

“Il bilancio sociale è un documento con il quale un’organizzazione... o un’associazione, comunica periodicamente in modo volontario gli esiti della sua attività, non limitandosi ai soli aspetti finanziari e contabili”.

Partendo da questa definizione, a noi sembra che... per una Associazione no profit sia invece particolarmente importante, sotto il profilo etico, oltre che far approvare regolarmente dai suoi soci il consuntivo dell’attività svolta ed il relativo bilancio economico, verificare, almeno ogni tanto, che la sua attività risulti in linea con le finalità sociali che persegue.

Click sull'immagine per aprire il documento