La nascita di Uni Ter Arese

La storia

Comunicato stampa

a cura di Paola Toniolo
Settembre 2018

Statuto

Uni Ter
Gennaio 2016

Attività e statistiche

21° Anno Accademico
Maggio 2018

Elenco Convenzioni

Uni Ter
Marzo 2018

Cariche Sociali

Uni Ter
Gennaio 2018

Soci fondatori

Uni Ter
Ottobre 2013

Vademecum

Uni Ter
Ottobre 2017

Bilancio Sociale

a cura di Salvatore Cangemi
Maggio 2016
La storia

La nascita di Uni Ter Arese

Negli anni precedenti al 1997 era diffusa fra gli aresini l'abitudine di frequentare la ben avviata UTE di Rho, ma nell'ottobre del 1997 un gruppo di 10 volonterosi si è costituito ad Associazione con la finalità di fornire a costo zero cultura ed attività collaterali nel più puro sprito del volontariato utilizzando le abbondanti risorse umane e culturali presenti sul territorio aresino.

Da allora abbiamo confermato la validità della formula che, per quanto potesse sembrare utopistica, si è dimostrata vincente. Il numero dei partecipanti e quello delle attività è cresciuto costantemente, e ci auguriamo che l'apporto di idee sempre nuove, di nuovi soci e di nuovi collaboratori, ci consenta di raggiungere il secondo decennale di vita della nostra Associazione.

Sin dal 1998 Uni Ter ha inoltre ottenuto il patrocinio del Comune di Arese con le cui Amministrazioni è nata e continua una proficua collaborazione.

Quella che segue è la copia dell'Atto Costitutivo della nostra associazione

a cura di Paola Toniolo

Comunicato stampa

Settembre 2018

Sarà l’UNI TER a gestire la Casa delle Associazioni di Arese

A seguito di un bando - più propriamente detto “procedura comparativa” - il 25 luglio la Casa delle Associazioni (CdA) è stata assegnata in gestione all’UNI TER.

Anche se l’UNI TER è stata l’unica associazione che ha risposto alla chiamata del Comune di Arese per gestire la costruenda CdA, il merito della sua assegnazione non va per questo sminuito, in quanto il punteggio assegnato di 79,5 su100 è un risultato di tutto rispetto, che dà merito al grande lavoro fatto sia per la preparazione del progetto sia per il bagaglio di esperienza e di ottima gestione di un ente condotto da soli volontari, per una realtà che ormai è divenuta complessa e articolata per la presenza di un numero di soci che nell’anno appena trascorso ha raggiunto la cifra di 1211 iscritti, con 76 docenti, 128 corsi e 21 conferenze, oltre a tante proposte di viaggi, mostre e spettacoli teatrali e musicali.

Superato lo scoglio della procedura comparativa, l’UNI TER dovrà affrontare anche altri passi importanti come la stipula di una nuova convenzione con il Comune, definire un regolamento per l'utilizzo degli spazi, organizzare i traslochi, incontrare le Associazioni del territorio per raccogliere le loro necessità e impostare un’organizzazione non semplice dedicata alla futura gestione dell'immobile.

Senza dimenticare che una simile struttura organizzativa richiede un sistema informatico piuttosto complesso, che deve essere definito con una certa sollecitudine - nonostante il periodo estivo - per non ritardare in modo eccessivo l’avvio del nuovo anno accademico e che sta richiedendo gli sforzi di un nutrito gruppo di persone che vi si dedicano alacremente.

Poiché la CdA sarà prevedibilmente utilizzabile non prima della seconda metà di novembre e non disponendo più totalmente della vecchia sede di via Varzi, le iscrizioni si svolgeranno presso la Ludoteca del Centro civico Agorà l'1 e il 2 ottobre per docenti e collaboratori e poi a seguire il 3, 4 e 5 per tutti i soci.

I corsi, che inizieranno il 15 ottobre, si svolgeranno in sedi provvisorie, indicate nel piano dei corsi - w.ww.uniter-arese.it/0Co_corsi.htm - aggiornato in funzione degli ultimi sviluppi.

Segreteria e Direzione saranno temporaneamente collocate presso la sede comunale, al piano terra.

L’UNI TER non sarà sola in tutto questo movimentato percorso, in quanto verrà affiancata dalla struttura comunale, a cominciare dal sindaco, con la giunta e gli uffici tecnici, ai quali va il ringraziamento dell’Associazione per il supporto e la fattiva collaborazione.

Uni Ter

Statuto

Gennaio 2016

Click sull'immagine per aprire il documento

XXI Anno Accademico

Attività e Statistiche

Maggio 2018

Click sull'immagine per aprire il documento

Uni Ter

Elenco Convenzioni

Marzo 2018

L'UNI TER ha raggiunto degli accordi con negozi del circondario che concedono sconti dietro presentazione della nostra tessera di iscrizione. Se sei interessato a conoscere l'elenco di questi negozi clicca sull'immagine sottostante

Uni Ter

Cariche Sociali

Gennaio 2018

Uni Ter

Soci fondatori

Ottobre 2013

Uni Ter

Vademecum Uni Ter

Ottobre 2017

Accanto all’ufficialità dello Statuto, Il Vademecum è un documento che fornisce indicazioni pratiche su regole, comportamenti e consuetudini della nostra associazione. È un documento dinamico che terrà conto della realtà in continua evoluzione arricchendosi di nuovi temi man mano che si presenteranno. Hai dei dubbi? Vuoi delucidazioni? Consultare il documento è facile: segui semplicemente l’indice degli argomenti e trova quanto ti interessa. E se hai commenti o nuovi casi da proporre scrivici. Buona consultazione!

Click sull'immagine per aprire il documento

a cura di Salvatore Cangemi

Bilancio Sociale

Maggio 2016

cosa si intende per Bilancio sociale. Su Internet si trova la seguente definizione:

“Il bilancio sociale è un documento con il quale un’organizzazione... o un’associazione, comunica periodicamente in modo volontario gli esiti della sua attività, non limitandosi ai soli aspetti finanziari e contabili”.

Partendo da questa definizione, a noi sembra che... per una Associazione no profit sia invece particolarmente importante, sotto il profilo etico, oltre che far approvare regolarmente dai suoi soci il consuntivo dell’attività svolta ed il relativo bilancio economico, verificare, almeno ogni tanto, che la sua attività risulti in linea con le finalità sociali che persegue.

Click sull'immagine per aprire il documento